Diversity Digital Filmmaking – Workshops

Presentato nell’ambito del festival Human Rights Nights e grazie al contributo del Ministero dei Beni Culturali, Sezione Cinema per il bando MIGRARTI – CINEMA, DIVERSITY DIGITAL FILMMAKING è un progetto di una rete sociale e culturale innovativa per la realizzazione di un programma di cinema, workshops e incontri per promuovere la produzione di cinema da parte delle nuove generazioni in Italia.

3 registi ‘migranti’ – Fred Kudjo Kuwornu, Reda Zine e Suranga Deshapriya Katugampala condurranno ognuno un workshop di digital film-making, mirati a fornire a ragazze e ragazzi di seconda generazione gli strumenti di DIVERSITY DIGITAL FILMMAKING per raccontare e narrare le loro storie attraverso diversi linguaggi di cinema: documentario, cortometraggio, news, inchiesta, film o webseries.

DIGITAL DIVERSITY FILM_MAKING – MigrArti – Workshop:

► LUNEDI’ 9 MAGGIO
Cinema Rialto, via Rialto 19.
h. 14.00 – 18.00: Documentary Storytelling : Sceneggiature per nuove narrative – a cura di Reda Zine.

► MARTEDI’ 10 MAGGIO
9mq / Humareels, via Nosadella 27
h. 14.00 – 18.00: Production, Realization and Creation methods – a cura di Suranga D. Katugampala.

► GIOVEDI’ 12 MAGGIO
Università di Bologna – Scuola di Scienze politiche, Strada Maggiore 45, Aula 5
h. 14.00 – 18.00: Fundings, Marketing , Digital Distribution Strategy – a cura di Fred Kuwornu.

I workshop sono gratuiti e aperti al pubblico, per registrarsi e info: organizzazione@humanrightsnights.org
A chi partecipa a tutti i workshop verrà rilasciato un Certificato di frequenza Digiital Diversity Filmmaking.

► VENERDI’ 13 MAGGIO
Biblioteca Renzo Renzi – Cineteca di Bologna, Piazzetta Pier Paolo Pasolini, via Azzo Gardino
14.00 – 18.00 CONFERENZA DIGITAL DIVERSITY FILMMAKING – DIVERSITY & MEDIA
Le politiche culturali per la diversità. Produzione distribuzione, accesso ai media: dalla campagna di Idris Elba in UK a #OscarSoWhite in US… e in Italia?
Intervengono i registi Reda Zine, Suranga D. Katugampala, Medhin Paolos, Alfie Nze; Fred Kudjo Kuwornu (#DiversityInMediaMatters), Leonardo De Franceschi (Cinemafrodiscendente) Pina Lalli (Università di Bologna), Luca Jourdan (Università di Bologna), Miles Gualdi (Comune di Bologna), Paolo Masini (MiBACT – Ministero Beni Culturali), professionisti industria del cinema e televisione.