Program 2017

HUMAN RIGHTS NIGHTS FESTIVAL TORNA A BOLOGNA DAL 5 AL 14 MAGGIO 2017

Il Mercatino Verde del Mondo riapre al Parco Parker-Lennon dal 27 maggio 2017

Cinema, Arte, Musica e Incontri per i Diritti Umani
CONFLITTI E RESISTENZE in Europa e nel mondo, è il tema di quest’anno.
Oltre 30 film sui diritti umani, anteprime, conferenze, dibattiti e workshops con registi, attivisti e ONG, studiosi e giornalisti – al Cinema Lumiére, Università di Bologna.

PROGRAMMA

VENERDI’ 5 MAGGIO

● 20.00 MAST.AUDITORIUM
Apertura Human Rights Nights 2017
Introducono Mariella Criscuolo (Fondazione MAST), Alessandra Scagliarini (Università di Bologna), Andrea Morini (Cineteca di Bologna), Giulia Grassilli (Human Rights Nights)

● 20.30 Cina, Modernizzazione e Società
KU QIAN (BITTER MONEY) di Wang Bing (Cina 2016, 150’)
Precede dalle 19.00 cocktail di benvenuto, con visita libera alla mostra in corso LA FORZA DELLE IMMAGINI alla MAST.Gallery.

E’ necessaria la prenotazione sul sito www.mast.org

——————————————————————————–

SABATO 6 MAGGIO

● 18.00 – MAST.AUDITORIUM
Cina, Modernizzazione e Società
THE DAY BEFORE CHINESE NEW YEAR di Lam Can-zhao (Cina 2016, 23′)
THE ROAD di Zanbo Zhang (Cina 2015, 95’)
Introducono Mariella Criscuolo (Fondazione MAST) e Sabrina Ardizzoni (Università di Bologna)

E’ necessaria la prenotazione sul sito www.mast.org

——————————————————————————–

DOMENICA 7 MAGGIO

● 20.00 – Fienile Fluò
Natura e Umanità
UN ALTRO MONDO di Tomas Torelli
(Italia 2014, 63’)
Introduce Giulia Grassilli (Human Rights Nights)
Precede aperitivo dalle 19.00. Info: www.fienilefuo.it

——————————————————————————–

LUNEDI’ 8 MAGGIO

● 14.30 Urban Center, Biblioteca Salaborsa
Cross Border Lives
Presentazione del progetto di festival itinerante nell’ambito del progetto AMITIE-CODE, finanziato dall’Unione Europea e coordinato dal Comune di Bologna
DISPLACED. THE SYRIAN REFUGEES OF CALAIS di Amel Guettatfi (Francia 2015, 30’)
ONE DAY – A FILM ABOUT THE JUNGLE IN CALAIS di Färnebo Folkhögskola (Francia 2016, 15’)
Introducono Lucia Fresa (Comune di Bologna), Giulia Grassilli (Human Rights Nights). Dibattito guidato per la visione nelle scuole a cura di Miles Gualdi

● 15.30 Aula Magna, Arti Visive, Complesso Santa Cristina, Piazzetta Morandi 2
FORGETTING VIETNAM di Trinh T. Minh-ha (Corea del Sud, USA, Vietnam 2015, 90’)
Introducono Silvia Grandi (Università di Bologna), Annamaria Tagliavini (esperta di genere)

● 17.30 Aula Magna, Arti Visive, Complesso Santa Cristina, Piazzetta Morandi 2
I AM NOT YOUR NEGRO di Raoul Peck (USA, Belgio, Francia, Svizzera 2016, 93’)
Introduce Giacomo Manzoli (Università di Bologna)

——————————————————————————–

MARTEDI’ 9 MAGGIO

● 16.00 Aula Magna, Johns Hopkins University SAIS Europe
Conflitti e Resistenze
Conferenza HRNs 2017
– Intolleranza, razzismo, conflitti, guerre, populismi (Trump, Brexit, Le Pen…),
– Resistenza e movimenti sociali – Women’s March, #BlackLivesMatters, Stop Dakota Pipeline, LGBT
– Ambiente, cambiamento climatico
– Rifugiati, Migrazioni
Intervengono: Joanne Maloney (Democrats Abroad), Jonathan Ferramola (COSPE), Giovanna Guerzoni (Unibo), Raffaello Rossini (Pettirouge.Prod), Gloria Chillotti (Borders of Borders), Stefania Piccinelli (GVC Onlus), Francesca Biancani (Human Rights Nights, Unibo), Paolo Lazzarini (Amnesty International), Dari.o Melossi (Unibo)

● 20.30 Aula Magna, Johns Hopkins University
MEDITERRANEA di Jonas Carpignano (Italia, Francia, USA, Germania 2015, 107′)
Precede aperitivo al Cafè Johns Hopkins Bologna Center dalle 19.00

● 21.15 Cinema Europa, via Pietralata 55/a
Mondovisioni
ALCALDESSA
di Paul Faus (Spagna 2016, 86’)
Organizzato da Kinodromo e Sfera Cubica.
Precede aperitivo al Loft Kinodromo dalle 19.00

——————————————————————————–

MERCOLEDI’ 10 MAGGIO

● 19.00 Il Cameo, Piazzetta Pier Paolo Pasolini
Inaugurazione Mostre Arte e Fotografia HRNs 2017
Humans of Human Rights
di Gianluca Iarlori
Una visione della pluralità ed energia umana della nostra città
Looking for Odisseo di Luca Capponi
Un reportage fotografico sulla nave di SOS Mediterranee impegnata al largo di Lampedusa nelle operazioni di soccorso dei migranti.
La merce siamo noi di Raffaello Rossini
Resilienze di Gloria Chilotti
Un report visuale e fotografico nell’ambito dei progetti #overthefortressprodotti da Melting Pot Europa e Borders of Borders, in Turchia al confine con la Siria.

● 20.00 Cinema Lumière
Inaugurazione Human Rights Nights 2017 – Cinema
GEUMUL (THE NET)
di Kim Ki-Duk (Corea del Sud 2016, 114′)
Introducono Gianluca Farinelli (Cineteca di Bologna), Marco Antonio Bazzocchi (Università di Bologna) e Giulia Grassilli (Human Rights Nights)

● 22.15 Cinema Lumière
POSSESSIONI FEMMINILI A MEKNES. MUSICHE RITUALI DAL MAROCCO di Nico Staiti (Italia 2017, 30’)
Incontro con Nico Staiti e Davide Olori (Università di Bologna)
In collaborazione con Bastimento Film Festival

——————————————————————————–

GIOVEDI’ 11 MAGGIO

● 18.00 Cinema Lumière
Rifugiati e Migranti
WALLAH JE TE JURE
di Marcello Marletto (Niger, Italia 2016, 63′)
Introduce il giornalista Giacomo Zandonini
SEARCHING FOR OUR(S)MAN di Luca Capponi (Italia 2017, 23′)
Introduce il regista Luca Capponi

● 20.00 Cinema Lumière
Rifugiati e Migranti
LES SAUTEURS
di Moritz Siebert e Estephan Wagner e Abou Bakar Sidibé (Danimarca 2016, 80’)
Introduce Dario Melossi (Università di Bologna) in collegamento con il regista Abou Bakar Sidibé
GURUGÚ di Telmo Iragorri (Spagna 2016, 5′)

● 22.00 Cinema Lumière
Rifugiati e Migranti
LOOKING FOR ODISSEO – JOURNEY TO THE INVISIBLE FRONTIERS
di Luca Capponi (Italia 2016, 10′)
LES MIGRANTS NE SAVENT PAS NAGER di Jean-Paul Mari e Frank Dhelens (Francia 2016, 56′)
BORDERS di Damjan Kozole (Slovenia 2016, 9′)
NO JUNGLE di Carmen Menéndez (Spagna 2016, 16′)
Introduce il regista Luca Capponi

——————————————————————————–

VENERDI’ 12 MAGGIO

● 9.00-11.00 Cinema Lumière
YOUTH & HRNs – Educazione ai diritti umani e alla diversità
NON SONO QUELLO CHE VEDI (Italia 2017, 10’)
PER UN FIGLIO di Suranga Deshapriya Katugampala (Italia, Sri Lanka 2016, 74’)
Introduce il regista Suranga D. Katugampala

● 11.30 Biblioteca Renzo Renzi
YOUTH FORUM – dibattito aperto e partecipato con i ragazzi delle scuole, testimonials e artisti. Intervengono Fabian Nji Lang, Nina Anderson, Suranga Katugampala, Thiago Sun

● 18.00 Cinema Lumière
Conflitti e Siria
THE INVISIBLE CITY
– KAKUMA di Lieven Corthouts (Belgio 2016, 74′)
WELCOME TO CANADA di Adam Loften (Canada 2016, 19′)
UN LUGAR di Iván Fernández de Córdoba (Spagna 2016, 12′)
In collaborazione con Amnesty International

● 20.00 Cinema Lumière
Conflitti e Siria
CRIES FROM SYRIA
di Evgeny Afineevsky (USA 2017, 111′)
In collaborazione con Amnesty International

● 22.00 Cinema Lumière
Conflitti e Siria
THE WHITE HELMETS
di Orlando Von Einsiedel (Regno Unito 2016, 41′)
LIFE ON THE BORDER di Mahmod Aahmad, Ronahi Ezaddin Sami Hossein, Delovan Kekha, Hazem Khodeideh, Diar Omar, Zohour Saeid, Basmeh Soleiman, Nemati
Shaho e Mohammad Toriwarian (Iraq-Siria 2015, 71′)
In collaborazione con Amnesty International

● 22.00 Mercato Sonato, via Tartini 3
HRNs Musica
RESISTENCIA SONORA
FRASE
(Future Soul, Hip-Hop, Dub, Blues)
MAMA AFRIKA e Familia grande Express (Ska, Reggae, Rumba, Pachanka)
Antisystem Soundsystem & guests Djs

——————————————————————————–

SABATO 13 MAGGIO

● 16.00 Cinema Lumière
Schermi e Lavagne. Cineclub per bambini e ragazzi.
RAUF
di Soner Caner e Baris Kaya (Turchia 2016, 94’)

● 18.00 Cinema Lumière
Prigioni e privazioni delle libertà
LA PRIMA VOLTA di Roberto Cannavò (Italia 2017, 37’)
Introducono il regista Roberto Cannavò e Mauro Rozzi (Presidente UISP Emilia Romagna)
LA PRIMA META di Enza Negroni (Italia 2016, 74′)
Introduce la regista Enza Negroni

● 19.00 Il Cameo, Piazzetta Pier Paolo Pasolini
Aperitivo HRNs Musica
Human vibes Latin selecta

● 20.15 Cinema Lumière
Prigioni e privazioni delle libertà
13th
di Ava DuVernay (USA 2016, 100′)

● 22.00 Cinema Lumière
Prigioni e privazioni delle libertà
LE ALI VELATE
di Nadia Kibout (Italia 2016, 15′)
Introduce la regista Nadia Kibout
IO STO CON LA SPOSA di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande e Khaled Soliman Al Nassiry (Italia 2014, 98′)
Introduce Amnesty International

● 22.00 Binario69, via De’ Carracci 69/7d
HRNs Musica
FIESTA LATINA
Dazibodromo
(Samba / Brasil)
Los Pollos Hermanos (Cumbia / Perù)

——————————————————————————–

DOMENICA 14 MAGGIO

● 16.00 Cinema Lumière
Schermi e Lavagne. Cineclub per bambini e ragazzi
LIFE, ANIMATED
di Roger Ross Williams (USA 2016, 91′)
In collaborazione con Festival Internazionale delle Abilità Differenti, a cura di Coop. Soc. Nazareno di Capri

● 18.00 Cinema Lumière
Giovani e bambini
COLOURS OF THE ALPHABET
di Alastair Cole (Nuova Zelanda, Regno Unito, Zambia 2016, 80′)
Introducono il regista Alastair Cole e il produttore Nick Higgins
GOOD NEWS di Giovanni Fumu (Italia, Corea del Sud 2016, 17′)

● 19.00 Il Cameo, Piazzetta Pier Paolo Pasolini
Aperitivo HRNs Musica
Human vibes Afro selecta

● h. 20.00 Cinema Lumière
Spiritualità
SACRED
di Thomas Lennon (USA 2016, 87′)
THE DAY BEFORE CHINESE NEW YEAR di Lam Can-Zhao (Cina 2016, 23′)

● 22.00 Cinema Lumière
Human Rights Nights – Closing Night
HRNs Award – Premio al Cinema dei Diritti Umani
HYMÉNÉE
di Violaine Bellet (Francia, Marocco 2010, 23′)
SONITA di Rokhsareh Ghaem Maghami (Germania, Iran, Svizzera 2015, 91′)

● 22.00 – Binario69, Via De’ Carracci 69/7d
HRNs Musica – Closing Party
Concerto di Musica Sudafricana
SOWETO ENSEMBLE

Edoardo Marraffa (Sax tenore), Carlo Atti (Sax tenore), Stefano De bonis (Rhodes Piano), Stefano Dallaporta (Contrabbasso), Andrea Grillini (Batteria)

——————————————————————————–

Il Mercatino Verde del Mondo seguirà il festival dal 27 Maggio al Parco John Lennon con assaggi delle cucine gourmet del mondo, concerti, performance, danze, giochi per i bimbi. Delizie culinarie dal Senegal alle Filippine, dall’India al Messico.. ma anche torteIlini e lasagne. Il cibo non solo da gustare ma anche come espressione di cultura, identità ed empowerment.

——————————————————————————–

INFO FESTIVAL

• Tutte le proiezioni ed eventi organizzati dal Festival Human Rights Nights sono ad INGRESSO GRATUITO.
Le proiezioni organizzate da Schermi e Lavagne e Kinodromo sono invece a pagamento, secondo le abituali tariffe del Cinema Lumière e del Kinodromo.
• Per l’inaugurazione al MAST.AUDITORIUM (6 maggio) e le proiezioni Cina, Modernizzazione e Società, registrarsi al www.mast.org
• Presentando il biglietto omaggio della proiezione IO STO CON LA SPOSA, sarà possibile avere una riduzione del 30% sull’acquisto del biglietto dello spettacolo Emigrant (regia di Dominique Pitoiset, in scena all’Arena del Sole dal 23 al 28 maggio).
• Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli in italiano.